Recensioni

Recensione di “Il Sentiero”

  • Titolo: Il sentiero
  • Autrice: Francesca Maier
  • Casa editrice: Controluna

Ciao amici, come va la vostra domenica pomeriggio tra le mura di casa vostra?

Io ho appena terminato una lettura davvero commovente e voglio parlarvene a mente e cuore caldo.

Il sentiero

Il subconscio della sua mente

delineò un passaggio segreto

tra quello che credeva di volere

e quello che desiderava davvero.

Giunta alla fine,

ogni cosa le fu svelata…

Due libellule la stavano aspettando

per indicarle il vero cammino.

Poesia di Francesca Maier, Il sentiero, pag.11, Controluna

Ecco amici miei, questa è una delle dolcissime e stupende poesie che potete trovare in questo libro che io ho assaporato parola per parola.

Mi sono emozionata come non mi accadeva da tempo con la poesia; mi sono trovata a danzare tra i miei sentimenti e il mio passato e presente sentendomi affine, direi uguale, all’autrice di questa raccolta.

Avete mai ballato un valzer con i vostri pensieri?

Io ho danzato con essi lungo tutta questo sentiero di poesie e dolcezza.

Delicatezza e riflessione fanno da padrone in ogni scritto dell’autrice portandoci a guardarci allo specchio con tutto ciò che viviamo e che tendiamo a tenere dentro di noi.

Proprio come un cammino, man mano che entravo nelle sue pagine mi sentivo scovare dentro e vedere la mia metamorfosi dovuta al cambiare ma anche all’evoluzione della scoperta dell’amore, dell’individualità e della genitorialità.

Se posso permettermi, con stili completamente differenti, è come aver letto tutto quello che io racchiudo nei miei scritti personali: amore, esser madre, la gravidanza e l’attrazione quasi famelica e chimica legata al mare che mi ha anche portata a commuovermi davanti a molti versi di Francesca.

L’autrice parla di amore sotto varie forme mostrandone sia le gioie sia i dolori che lo caratterizzano fin dagli albori creando anche solo inconsciamente un’analisi introspettiva che divampa nella mente e nel cuore.

Devo proprio dirvelo, c’è una poesia, Mandala -che lascio a voi scoprire- che per me è una stupenda e immensa dichiarazione d’amore che credo non scorderò mai e che mi ha scossa nel profondo.

Insomma amici, queste pagine profumano di emozioni, di sentimenti, di libertà, di cuore e vita.

Soavi e intensi versi che lasciano senza parole ma con tutte emozioni; il libro si conclude con una citazione di Fabrizio Caramagna la quale racchiude tutta la bellezza che è questo gioiello di poetica.

Che altro dire?

Non ci sono altre parole che possano esplicare quanto Il Sentiero sia profondo e vero.

Ora vi lascio al vostro relax domenicale.

Un abbraccio

La vostra Ele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *