Recensioni

Recensione di “Mai più senza…te”

Buongiorno cari lettori, ieri mattina ho terminato questo romanzo mentre Nala cercava coccole e voleva distrarmi. 

 

Sebastiano è bello, attraente, seducente ma soprattutto è un giovane scrittore ormai consolidato e amato da tutti.

Seba vive a Milano e sta per sposarsi con un’influencer di turno molto più giovane di lui.

È in questo frangente che si “ricorda” di non aver ancora divorziato da sua moglie Nora, il suo primo grande amore, che non vuole assolutamente firmare le carte. 

Lo scrittore allora mette in atto un subdolo piano per farla desistere ma nulla andrà secondo i piani ne suoi ne di Nora. 

 

Simona Friio fa sognare i romantici di oggi mixando fama, goliardia, insicurezze, amore e rinascita. 

Attraverso questa storia d’amore ci mostra il mondo cinico di oggi, l’apparire invece del vivere realmente. 

Attraverso i due protagonisti, ci mostra i vari lati dell’amore: Seba, apparentemente forte e deciso, invece è fragile e insicuro; Nora, innamorata perdutamente, non vuole rischiare di perdere l’amore della sua vita. 

Attraverso risate, incomprensioni, emozioni contrastanti, falsità e passione, ci addentriamo in due caratteri opposti ma complementari. 

Mai più senza…te ci insegna uno dei valori dell’amore ma soprattutto ci trasmette quanto importante sia chiedere scusa, ammettere i propri errori e cercare di riparare alle ferite inflitte. 

 

 

Nella realtà esistono seconde opportunità in amore? Sinceramente non ho una risposta certa ma ritengo che in questo libro si possa davvero constatare che se ci metti cuore, tutto si può risolvere ma bisogna che ci sia sempre una base di maturazione, di crescita e di sincerità verso se stessi e chi ci circonda perché amare, mettersi a nudo, non significa assolutamente esser deboli.

Ecco amici miei. 

Ora, come sempre, tocca a voi. 

Un abbraccio 

La vostra Ele

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *