Blog

Una pattinata di emozioni

Ci sono giorni in cui scleri, giorni in cui ti senti sopraffatta dalla quotidianità, da una febbriciattola che non vuole andarsene, da un tran tran inglobante. 

Ecco, io sto uscendo da questa settimana dove Carlotta ha preso l’influenza e un’otite, Miky una tonsillite e io, post otite, un blocco al collo e spalla da stress -credo-! 

Ma non mi sono data per vinta 💪!!! 

Quindi ieri mattina -dopo aver riempito lo zaino con antibiotici, termometro (non si sa mai), paracetamolo e antidolorifici- siamo partiti alla volta di Assago per poter assistere di nuovo a Disney On Ice Frozen – Il regno di Ghiaccio, memori della bellezza dell’anno precedente. 

Ed eccoci qui, in prima fila, a guardare e rivivere il primo cartone animato con Elsa e Anna. 

L’inizio è inaspettato e veniamo accolti da quasi tutte le principesse Disney -Ariel, Cenerentola, Rapunzel, Biancaneve-, da Woody, Buz, Timon, Pumbaa, Nemo, Dori, Topolino e tanti altri.

Finiti i saluti, è iniziato Frozen e Carlotta, anche se un po’ attonita, ha iniziato incantata ad ammirare le sue idole volteggiare, muoversi e ballare sulla pista ghiacciata ricreando splendidamente il film. 

La coreografia era diversa rispetto a quella dell’anno precedente: maggiormente ricca di stupendi effetti speciali che hanno incantato sia grandi che piccini. 

Inutile dire che io mi sono messa a cantare 🎤 tutte quante le canzoni del film mentre Carlotta ammirava estasiata Elsa e Olaf e li salutava ogni volta che si avvicinavano al nostro posto! 

Il tempo è volato e il risultato è stato un sorriso immenso di Carlotta che ha annullato tutto lo stress passato. 

Insomma amici, lo spettacolo è stupendo e il divertimento garantito. 

I sorrisi nei volti dei bambini riscaldano il freddo del palazzetto -dovuto al mantenimento del ghiaccio per la pista- e noi adulti torniamo bambini! 

Un sabato mattina magnifico e noi non vediamo l’ora di ritornare l’anno prossimo! 

E voi ci siete stati? 

Un abbraccio 

La vostra Ele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *