Recensioni

Recensione di “Le parole che ho nel cuore”

Ciao amici, questa sera voglio condividere con voi un’altra raccolta poetica.

Le parole che ho nel cuore è una raccolta femminile totalmente viscerale.

L’autrice descrive in piena spontaneità ogni emozione che le attraversa il cuore e l’anima senza paura di celare ciò che la fa soffrire e il dolore che sente addosso.

Attraverso i suoi scritti si conosce gran parte della vita di Maria alternando episodi di vita recente con quelli del passato.

 

La scrittura dell’autrice è liscia e delicata, spontanea, come un fiume in piena anzi, come se stesse scrivendo delle lettere a una persona cara; una persona con cui puoi essere te stessa, esser schietta, anche fragile.

Maria Mollo parla del tumore che spaventerebbe ognuno di noi.

Narra delle violenze che molte donne subiscono e cercano di mascherare dietro a finti sorrisi e sperando che tutto passi.

Parla degli amori giovanili, adolescenziali fino all’amore vero, quello che riempie corpo e anima.

L’autrice condivide con il lettore anche il legame con sua madre e sua nonna; quell’unione che tutti speriamo di avere e che immancabilmente lascia un vuoto che cicatrizza ferite che mai scompariranno.

Parla del suo essere madre, dell’amore per i figli, dell’ansia che noi tutte genitrici abbiamo provato almeno una volta.

Descrive i sentimenti, il desiderio d’affetto e di comprensione, l’empatia, il sostegno e il rispetto.

Non nasconde la paura, quel nodo al cuore immaginando di esser sola, senza affetti vicino.

Infine parla del Covid, di come questa malattia segni ogni nostra briciola di quotidianità facendoci desiderare di rivivere consuetudini che magari prima trovavamo noiose.

Maria scrive a tutti, senza distinzione di sesso, ma sinceramente credo si possa definire una raccolta di poesie di una donna che imprime emozioni vissute da molte donne e inevitabilmente questo crea un legame più forte con le lettrici.

Sinceramente mi sono ritrovata molto nelle sue poesie e ho percepito la sua capacità di mettersi a nudo, di aprire il cuore senza paura di esser giudicata.

Direi che Maria Mollo è una donna per le donne e per tutti coloro che vivono di emozioni.

Ed ora, come di consuetudine, tocca a voi amici miei.

Buona lettura

Vi abbraccio

La vostra Ele

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.