Blog

Un anniversario tutto per noi

Quando diventi genitore tendi a concentrare tutte le tue forze e tutto il tuo tempo su colei che hai dato al mondo; dedichi emozioni e pensieri totalmente a quella creatura e spesso rischi di dimenticarti di te stessa e di chi ti ama e ami.
Questo offuscare la vita di coppia a lungo andare rischia di distaccare gli innamorati che spesso, quando i figli lasciano il nido e trovano la loro indipendenza, finiscono per scoprire di non conoscere più il partner e si separano.

Proprio per non rischiare di arrivare a questo punto, da quando ho smesso di allattare, ovvero dal novembre 2016, ho ricominciato a crearmi i miei spazzi per staccare la spina: colazione con le amiche, ore sui miei amati libri, momenti di scrittura in solitaria e così via.
A questi frammenti di giornata ne ho aggiunti altri in cui io e Michele stiamo da soli; che sia un cinema, una commissione, una cena veloce o un semplice aperitivo cerchiamo di coltivare la nostra storia in piena sincerità e con i consueti bisticci.

Perché vi scrivo questo?
Perché credo che molti genitori tendano a dimenticare di esser anche mariti o mogli rischiando di lasciar svuotare quel sentimento così forte e importante che è l’amore e allora voglio lasciarvi una mia esperienza d’amore a tu per tu con mio marito, un’idea, un consiglio, uno spunto per potervi prendere del tempo solo per voi.
Venerdì 28 giugno io e Miky abbiamo festeggiato il nostro 5° anniversario e abbiamo deciso di prenderci la giornata per noi; Carlotta era in asilo fino a tardi e noi abbiamo colto la palla al balzo per andare in un SPA vicino a casa.
Ok ok, non una semplice SPA, ma Lefay a Gargnano (Bs)…una volta ogni tanto ci sta, no???!!

La location è spettacolare e ti dona un senso di pace e di serenità tale da sentirti leggera, priva di pensieri, di sofferenze o tristezze; basta anche solo sdraiarsi su uno dei lettini e bearsi del panorama per staccare la spina senza rendersene conto.

La struttura offre ogni tipo di servizio pensabile ed è distribuita in modo tale da non recare fastidio, creare chiasso o affollamento; la piscina infinity è qualcosa di magico che ti da la sensazione di nuotare nel Lago di Garda; se poi sei amante del idromassaggio non sarai deluso perché ci sono varie zone adibite ad esso.
Però il servizio più bello, romantico, rilassante e poetico riguarda una stanza buia e salata denominata “La Luna nel Lago”: una grotta salina dove poter passare 30 minuti dolcemente cullati dall’acqua salata ammirando la luna; basta prenotarla e potrete aver tutto questo angolo di paradiso solo per voi.

Direi che è stata una giornata soleggiante e romantica dove abbiamo accompagnato il tutto con un ottimo Lugana e il miglior Club Sandwich che io abbia mai mangiato!

Come si sa, le cose belle volano via veloci e così è stato per la nostra giornata quindi, ustionati e felici, abbiamo salutato il nostro amato lago e siamo tornati da nostra figlia per coccolarla che ci accolto mostrandoci anche i meravigliosi fiori che mia suocera aveva fatto recapitare a casa per il nostro anniversario.

Quel giorno non sono riuscita a cenare nel mio ristorante preferito del Benaco ma voglio lo stesso parlarvene perché merita davvero: si tratta della trattoria “San Martino 3 oche” nel cuore del paese di Gargnano.

Questo, come spesso tutti quelli della zona, è un ristorante stagionale che si affaccia sulla passerella pedonale lasciando che lo sguardo s’insinui tra le onde del lago; il locale non è molto grande quindi è sempre meglio prenotare ma racchiude modernità ed eleganza in ogni angolo.
Il personale, oltre ai piatti prelibati e ricercati, è un valore aggiunto perché la conduzione familiare riscalda l’ambiente denotando passione e amore per ciò che fanno.

Insomma lettori, ogni tanto staccatevi dai libri e dedicate un pò di tempo alla persona che vi ama e che amate perché i libri sono per sempre ma l’amore sta a noi renderlo eterno!

Vi abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *