Blog

“La strana coppia”, un libro che cambia la vita

Cari amici e colleghi. Poche settimane fa vi parlavo di un convegno a cui ho assistito dove Antonio Savoldi e Mauro Bernardi interagivano con i ragazzi per diffondere nel miglior modo possibile il valore della vita e l’importanza della sicurezza stradale intesa come “bene” primario che ricade nell’individuo ma anche nella collettività descritta e valorizzata soprattutto grazie alla tematica e alla trasmissione delle emozioni.

Credo fortemente in questo loro progetto (che sono anni che portano nelle scuole e altri luoghi) tanto da adoperarmi anche per farlo arrivare nelle realtà concrete a me vicine.

Ma perché vi scrivo e cerco di coinvolgervi? Perché proprio pochi giorni fa è uscito il libro “La strana coppia” edito da Marna, dove poter leggere in cosa consiste la loro missione attraverso vere storie di vita.

Cito testualmente Antonio:

 “Cosa hanno in comune un poliziotto della Stradale e un camionista? 
Solamente la strada, mi verrebbe da dire perché – fuori dai denti – le due categorie non si sono mai amate, anzi tutt’altro! 
Ma a volte le cose della vita sorprendono con un inaspettato contropiede e capita che “cani e gatti” si ritrovino a giocare insieme con un unico intento, quello di unire le forze per raggiungere l’obiettivo. 
Una strana coppia, forse, ma unita da un messaggio importante da trasmettere ai giovani:

la sacralità della vita e quanto sia assurdo perderla sulla strada.
Perché la vita rimane la cosa più bella che abbiamo!”

 

Tutto parte da un’associazione “CONdividere la strada della vita” e si estende verso chiunque voglia capire i valori più intimi, sinceri, veritieri e umani che dovrebbero far parte della nostra quotidianità e del nostro rispetto verso noi stessi e ogni individuo.

Sto conoscendo sempre di più Antonio Savoldi (di cui ho già letto i suoi libri precedenti) e posso affermare con certezza quanta passione, amore, altruismo e impegno lui applichi (ma è un termine freddo rispetto al calore e al sentimento di quest’uomo) per arrivare ai giovani di ogni età.

Provo altrettanta ammirazione per il lavoro che Mauro sta facendo attraverso Enjoyski e non nego di aver avuto un enorme nodo alla gola nello scoprire la sua vita e vedere nei suoi occhi tutta l’energia per la rinascita e l’amore per il presente e futuro.

Vorrei che anche voi che state leggendo possiate conoscere queste realtà e i loro valori.

E perché non cominciare proprio da “La strana coppia”?

Il costo è di soli 10E, o di 13,50E se volete lasciare un piccolo contributo in beneficienza ad Enjoyski affinché sempre più disabili possano andare a sciare o facendo richiesta all’associazione di Mauro (CLICCA QUI per i contatti) oppure scrivete a me e io farò con piacere da tramite e da referente per poi farvi avere le copie richieste.

E chissà… magari farete come me che mi sono innamorata di questo progetto e voglio che arrivi anche ai cuori più indifferenti perché la vita è la cosa più bella che abbiamo e spesso ce ne dimentichiamo

Di seguito potete trovare i link di:

Il mio articolo “Sicurezza stradale e rispetto della propria vita

CONdividere la strada della vita

Enjoyski

Non fermatevi al mio papiro, fate un’azione concreta… acquistate una copia di “La strana coppia”.

A presto, vostra Ele

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.