Recensioni

Recensione di “Quarta stella”

Buon inizio settimana a tutti voi.

Questa mattina mi sono dedicata a un libro di poesie che ora voglio condividere con voi.

Quarta Stella è una raccolta poetica molto matura e completa.

In questo gioiellino troviamo un percorso di crescita che è diviso in dei capitoli impliciti che accolgono molte tematiche emotive, familiari e riflessive.

Gisella ha una poetica magica, direi quasi orientale, dove le sue poesie invocano soavemente ricordi anche nostri. Non si tratta di testi espliciti, netti, chiari, bensì di una riflessività e analisi profonda ma mai tediosa o artificiosa. Scopriamo i sentimenti dell’autrice, le emozioni, le sue sensazioni, il suo vissuto, tutto passo dopo passo come leggendo un diario personale. Quarta stella è una fusione di delicatezza che lascia il cuore colmo di gioia, speranza e amore.

Ma non è solamente un inno alle emozioni; in questa raccolta troviamo anche le inquietudini, i dubbi, le sofferenze e la solitudine.

Con una scrittura delicata, profonda, mai saccente ne sentenziante, Gisella si mostra al lettore senza nascondere nulla ma, allo stesso tempo, senza ostentare o apparire.

Quarta stella è un libro che raccoglie vita pura disegnata con la delicatezza di una pittrice che usa il pennello più fine possibile.

Linee delicate come un acquarello sono i suoi versi.

Panorami di quiete verde lasciano nel cuore per via della consapevolezza e della franchezza poetica con cui l’autrice analizza se stessa e ciò che la circonda.

In sostanza, ritengo che Quarta Stella sia un dipinto delicato, un quadro inaspettato.

Link acquisto:

Ed ora, vado a pranzo.

Un abbraccio a tutti voi

La vostra Ele

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.