Recensioni

Recensione di “Non dimenticare”

  • Titolo: Non dimenticare
  • Autore: B. A. Paris
  • Editore: Nord edizioni

Ciao amici, questa recensione l’ho trovata tra quelle scritte un anno fa e non più pubblicate quindi è un pò datata…

Ciao ragazzi, eccomi qui a scrivere dopo un tuffo in piscina.

Come ben sapete i libri sono la mia passione e non smetto mai di divorarli; oggi ne ho terminato un altro e voglio condividere con voi la mia opinione.

Finn è un finanziario di circa 40 anni ed Ellen è la sua futura moglie.

Fin qui nulla di strano penserete e invece questa è forse la cosa più assurda.

Ellen è la sorella della ex fidanzata di Finn, Layla, scomparsa misteriosamente dodici anni prima mentre i due innamorati facevano un viaggio in Francia.

Ancor più strano è che inizino a comparire matriosche che ricordano l’infanzia delle due giovani donne.

Finn non riesce a capire cosa stia succedendo e inizia a dubitar dei sentimenti verso la futura sposa anche perché l’aggiunta di particolari mail lo continua a confondere.

Chi si celerà dietro il mittente? Ma soprattutto Layla sarà ancora viva?

Un thriller leggero, definirei propriamente estivo.

Una storia di bugie, di malattia, di amore e di consapevolezza.

Un finale inaspettato e non banale dona un valore aggiunto a questo libro che porta in risalto devianze psicologiche probabilmente dovute ai deficit affettivi e ai soprusi subiti in età infantile.

Una storia particolare e ben descritta tanto da incollare il lettore alle pagine anche grazie alla scrittura liscia e semplice.

Nulla di trascendentale o di complicato…un thriller ben scritto e con un finale davvero inimmaginabile.

Ora lascio a voi l’arduo compito di sceglier se leggerlo o meno.

Vi abbraccio

B. A. Paris nasce e cresce in Inghilterra per poi trasferirsi in Francia per lavoro.

La scrittura nasce di getto e la riporta alla sua terra natia dov’è vive con la sua famiglia.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.