Blog

Una giornata d’emozioni

Ciao amici, eccomi qui dopo una giornata davvero intensa. 
Questa mattina ho presenziato alle votazioni per la rappresentante di classe di mia figlia, poi sono andata con mio marito a scegliere le luci per la casa nuova e a vedere il cantiere. 
Nel pomeriggio ho avuto la dolcissima possibilità di vedere, e tastare con mano e cuore, il lavoro fatto dall’ABIO, un’associazione di volontariato di cui vi parlerò a breve. 
Dopodiché sono andata a riprendere la mia cucciola in asilo e mi sono recata alla biblioteca di Botticino (Bs) dove la straordinaria Paola Baratto -presentata e intervistata da Sabrina Bignotti- ha parlato del suo ultimo noir “Lascio che l’ombra” ma anche di come nascono i suoi libri e molto altro.

Sono rimasta davvero colpita dalla simpatia, gentilezza e disponibilità di Paola; mi ha entusiasmata ogni sua spiegazione e riflessione e soprattutto ho trovato conferma di ciò che avevo interpretato dal suo testo: ho visto in Paola la trasparenza, la profondità e la bravura che avevo percepito durante la lettura.
Come già scritto nella mia recensione di fine giugno, si tratta di una storia da leggere piano e su cui riflettere profondamente.
Racchiude messaggi importanti che rispecchiano la realtà dei giorni nostri. 
Ho solo una domanda per Paola ma gliela farò in privato perché ne alla presentazione ne qui voglio spoilerare il finale! 
Un libro che ognuno di noi dovrebbe avere sul comodino! 
Insomma amici, ogni cosa che ho fatto oggi mi ha cambiata e resa felice.
Esser parte attiva della vita di mia figlia, vedere prender forma la casa del nostro futuro, esser entrata nel mondo di ABIO scoprendo una dolcezza sconosciuta e ascoltare una giornalista e scrittrice del calibro di Paola mi lasciano nel cuore tante emozioni che non dimenticherò. 
Un abbraccio cari amici e buonanotte! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *